I prossimi eventi

A presto per nuovi eventi all'insegna della solidarietà!

Vi aspettiamo

Donazione con Neri Marcorè all'Ospedale dei Bambini

Il gesto di solidarietà per iniziativa dell'Associazione Snupi e dell'attore.

Un prezioso strumento acquistato con il ricavato di una serata al Regio

(fonte: Gazzetta di Parma)

C'era anche l'attore Neri Marcorè all'Ospedale dei Bambini "Pietro Barilla" a consegnare un dono prezioso per tutti i piccoli pazienti con difficoltà respiratoria: un generatore di alto flusso, cioè una pompa di ossigeno riscaldato, con umidificatore integrato, per nulla invasiva, che si utilizza con "occhialini nasali" di dimensioni ridotte. L'artista era accompagnato dal presidente di Snupi Onlus, Giulio Orsini, promotore dell'iniziativa. A metà mattina, Marcorè ha incontrato la stampa nella sala giochi del terzo piano dell'Ospedale dei Bambini, dove ha sede il reparto di degenza comune. Dato l'orario non c'erano tanti piccoli pazienti ma tanti, davvero tanti, medici ed infermieri, accorsi per salutare e ringraziare questo straordinario artista, molto apprezzato dal pubblico adulto per la sua sagace e colta ironia e il carattere "culturale" delle sue presenze artistiche, mai scontate. Proprio il frutto di una di queste, la serata benefica al Teatro Regio dello scorso anno insieme a Ron e Paiella, ha originato un ricavo di oltre 5mila euro, con i quali è stato acquistato il prezioso ossigenatore di flusso per alte vie, consegnato al direttore del Dipartimento Materno Infantile dell'Azienda Ospedaliero Universitaria, Gian Luigi de'Angelis, e alla direttrice amministrativa Paola Bodrandi. "Questo strumento ci consentirà di svolgere una terapia intensiva in qualsiasi punto del reparto, spostando la macchine e non il bambino, che rimarrà nella sua camera." ha detto de'Angelis. Alla donazione erano presenti anche Marco Caronna, musicista e direttore artistico del teatro di Salsomaggiore, nonchè presentatore della serata benefica al Regio, e Silvana Randazzo dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Parma. C'era anche il fautore di questo produttivo incontro tra l'artista e l'Ospedale di Parma, lo specialista della Clinica Pediatrica del Maggiore Pierpacifico Gismondi, amico personale di Marcorè. "Ho tanti legami con questa città, a partire dal Festival della Poesia che purtroppo non esiste più. Ma ci sono ancora motivi per tornare." ha concluso malinconicamente Marcorè, promettendo il bis a favore dei piccoli pazienti.

Snupi per l'Ospedale Maggiore

fonte: www.ao.pr.it - Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma

 

Prosegue con la donazione di nuove strumentazioni ad uso diagnostico l’impegno dell’Associazione Snupi, (Sostegno Nuove Patologie Intestinali), a favore  della struttura complessa di Gastroenterologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. L’associazione ha recentemente donato alla struttura un insufflatore endoscopico di anidrite carbonica, una pompa di lavaggio, oltre a un carrello porta strumentazioni, dal valore complessivo di circa 7.000 euro. La strumentazione, che va a completare e ad integrare la colonna endoscopica già in uso nell’unità operativa e donata dalla stessa associazione, sarà usata in particolar modo nell’indagine diagnostica ed interventistica dell’intestino. La struttura eroga circa 16.000 prestazioni all’anno di queste  circa 1.500 sono rivolte ai pazienti pediatrici. Le apparecchiature sono state presentate questo pomeriggio alla sala Endoscopica pediatrica dal presidente di Snupi Giulio Orsini, Antonio Balestrino, direttore sanitario dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria e Gian Luigi de’Angelis, direttore  dell’unità operativa di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva. Un particolare ringraziamento a Snupi e a tutti i suoi sostenitori, arriva dal direttore sanitario dell’Ospedale Maggiore. “Gesti di solidarietà come questispiega Balestrinooltre a testimoniare ancora una volta lo spirito di solidarietà del nostro territorio, sono anche l’esempio di come il gioco di squadra, l’impegno di privati cittadini, sia fondamentale per supportare la struttura pubblica che ha il dovere di garantire prestazione efficienti e di migliorarsi costantemente”. “Un grazie – aggiunge Orsiniva a tutti i nostri soci e alle aziende del territorio che ci sostengono e ci permettono di continuare con la nostre iniziative e i nostri progetti di solidarietàRingrazio quindi Sipi S.p.A., Golf del Ducato, Circolo Minerva  e Barino per il loro contributo”.

“Le apparecchiature donate – conclude de’Angeliscontribuiscono a migliorare dal punto di vista diagnostico gli esami, e ad aumentare quindi la qualità delle prestazione erogate. Gli amici di Snupi sono al nostro fianco da tanti anni e con il loro costante appoggio hanno permesso alla struttura di crescere  e di migliorarsi”.

Snupi e' con loro!

 

SNUPI sostiene l'Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva dell'Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma e i pazienti afferenti alla struttura.

Lo spettacolo africano a sostegno dell'Ospedale dei Bambini

Snupi con il patrocinio del Comune di Parma e dell'Ambasciata della Costa d'Avorio presenta "Lo spettacolo artistico della musica africana a sostegno dell'Ospedale dei Bambini di Parma".

Venerdì 29 Aprile 2016, ore 21 presso l'Auditorium Arturo Toscanini in Via Cuneo 3, a Parma.

Il progetto dello Spettacolo Artistico della musica africana è organizzato dall'Associazione Socio Culturale Colori d'Africa e l'Associazione Boya Culture di Parigi, in collaborazione con la comunità ivoriana di Parma e Provincia, l'ONLUS Amici d'Africa, Consulta dei popoli, Comune di Parma e Snupi Onlus.

Coordinato dal direttore artistico Bessou GnalyWoh

Con gli artisti invitati dalla Francia:
Groupe Boyastars
Djembeso (Cote d'Ivoire)
La chorale la madone (Cote d'Ivoire)
Groupe de danse Rocky jazz du (Cameroun)

Il ricavato verrà devoluto all'Ospedale dei Bambini di Parma.

Ingresso offerta miniuma 5 euro

Per contatti ed info:

Colori d'Africa 3495118030 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

La generosita' di Energy Volley per Snupi

Grazie di cuore ad Energy Volley per il Sostegno e la Amicizia verso la nostra Associazione!

Aperto il portale www.papabamenda.org

 

E'disponibile online al sito

www.papabamenda.org

un intero portale dedicato al nostro progetto Papà - Portare Aiuto al Popolo Africano per costruire un ospedale attrezzato in Camerun
Visitatelo e.. donate!!

Dove siamo

 

 

 

 

 

 

 

Il nostro punto d'incontro all'interno dell'area ospedaliera:

Padiglione CattaniAzienda Ospedaliero Universitaria via Gramsci, 14 (PR)